Il gioco dell’ocra.

DSC_0139

Un altro weekend è passato, e noi ce lo siamo goduto evitando di dedicarci a noiose attività come sistemare la casa, fare il cambio stagione dei vestiti (ebbene, si…devo ancora finire nonostante le temperature sfacciatamente estive), stirare, etc etc etc.
La casa sembra un magazzino in disuso, ma noi siamo un po’ più sereni.

Domenica abbiamo partecipato ad una passeggiata per famiglie, ispirata al gioco dell’oca (per Anna gioco dell’ocra): un percorso di quasi 10 km da fare a piedi, con diverse soste per mangiare, bere, svolgere attività e giochi per i bimbi e anche per i genitori.
Siamo partiti armati di figli e passeggino, e via…a fine giornata avevamo visto dei posti bellissimi, accumulato un numero imprecisato di gadget, un’abbronzatura poco invidiabile (quella col segno della maglietta in stile camionista, per capirci), due figli felici e stravolti. Una bellissima giornata all’aria aperta, condivisa con un’altra famiglia di amici.

DSC_0075
DSC_0142
DSC_0130 DSC_0106
DSC_0099
DSC_0088
DSC_0122

La tappa più apprezzata da Anna è stata quella alla caserma dei vigili del fuoco, che avevano ricoperto il cortile di schiuma per farci giocare i bimbi, quella più attesa invece è stata la sosta per il pranzo, perchè ci siamo arrivati tutti decisamente affamati!

DSC_0116 DSC_0113 DSC_0108

Il tutto è stato ovviamente fatto per far passare ad Anna una bella giornata…ma poco prima di addormentarsi è arrivata puntuale la sua domanda, quella che ti fa pensare: “mamma, perchè oggi abbiamo camminato così tanto per andare a quel ristorante?”
Ecco.

Da queste parti.

Un po’ di foto del weekend appena passato.

DSC_0027

DSC_0040

DSC_0073

DSC_0038

DSC_0089

DSC_0101

Abbiamo trascorso queste giornate con amici e con la famiglia. Domenica, dopo il pranzo dai genitori di Mirko, ci siamo messi in macchina, e  i miei tre compagni di viaggio sono crollati di sonno…e io che pensavo che andare dai suoceri fosse particolarmente stancante per me!!!

Tobia ora rimane seduto senza crollare miseramente, e si muove con una specie di passo del giaguaro per cui si è meritato il soprannome di Action Man.

DSC_0111 DSC_0115

Anna invece cammina per casa con un libro in mano facendo finta di leggere, perchè così faceva Belle (è in fissa con La bella e la bestia) e quando vuole esagerare ci fa pure cantare la canzone del cartone! Ah…e chiama il suo fratellino Escion Blend. 🙂

Estate.

DSC_0664

Finalmente nel fine settimana è arrivata l’estate, e noi abbiamo inaugurato la bella sagione con il primo pic nic al lago! Anna ha pure fatto il primo bagno, nonostante la temperatura dell’acqua non fosse esattamente invitante…Tobia invece si è limitato ad esplorare (rigorosamente strisciando) un po’ il prato, assaggiare l’erbetta, le pigne…insomma le tipiche attività estive, no?

DSC_0676
Mi piace abitare così vicino al lago, in un attimo ti sembra di essere in vacanza!

DSC_0671

Novità di questi ultimi giorni è l’arrivo del primo dentino di Tobia!
Sbavava copiosamente da mesi, perciò era ora…e nonostante il fastidio non ha perso il suo meraviglioso sorriso.

Questa settimana ci sarà l’ultimo incontro con le maestre alla scuola di Anna, e mi pare impossibile che il suo primo anno di asilo stia già finendo. Questo significa che devo assolutamente organizzarmi per i due mesi che passerà a casa.
Io e i miei bimbi a casa insieme tutto il giorno per due mesi.
Lunghi lunghi mesi.
Aiuto.
Si accettano suggerimenti.