Weekend medievale.

 

 

castel11

 

Un po’ di immagini dal fine settimana appena passato.
Siamo andati a visitare Castel Beseno, nei pressi di Rovereto, in occasione dell’evento “All’armi! All’armi!”, una rievocazione storica che ha animato il castello (già bellissimo di suo) con combattimenti in costume, giochi e musica del Cinquecento.
castel05
castel08castel01castel02
Anna ha, giustamente, voluto indossare il suo copricapo da dama di corte, comprato durante un’altra manifestazione medievale, d’altronde qui in Trentino siamo pieni di castelli, che ci volete fare…
castel06
Neanche a dirlo, i bambini erano un po’ spaventati dal suono dei tamburi (!!!)
castel04castel03
Il Villaggio dei giochi, invece, è stato molto apprezzato…da tutta la famiglia.

Buona settimana!

 

Annunci

La Puglia nel cuore.

 

puglia_09

 

 

In realtà siamo tornati già da un paio di settimane, e dopo giorni e giorni di lavatrici eccomi qui con alcune immagini della nostra vacanza.
Quest’anno ci siamo avventurati fino in Puglia, ospiti di un delizioso villaggio, il Riviera Camping Village, posto ideale per una vacanza rilassante, dove godersi il mare e riempirsi la pancia con le delizie del posto.
puglia_05puglia_10puglia_04puglia_01
puglia_02
Il Villaggio si trova su di una striscia di terra tra il mare e il Lago di Varano (potevamo forse stare lontani da un lago?).
puglia_06puglia_07
Le nostre vacanze con i bambini, sono fatte di giornate che iniziano la mattina presto, tanti bagni al mare, giochi con la sabbia e poco altro…
Ci siamo concessi un paio di uscite serali, ma la nostra Anna si è addormentata in macchina prima ancora di arrivare al ristorante, per capirci!
Perciò abbiamo organizzato una gita a misura di bambino, al Museo Paleontologico dei dinosauri (nuova grande passione di Anna e di Tobia), e così, dopo un’ora di viaggio nell’entroterra, accompagnati da due vocine entusiaste che urlavano “di-no-sau-ri!!”, siamo arrivati a destinazione. Giusto il tempo di pagare il biglietto d’ingresso, e Tobia ha cominciato a piangere disperato, terrorizzato da un piccolo T-rex.
Lui il giro del parco non l’ha proprio voluto fare, Anna invece, dopo aver superato una certa preoccupazione inziale, si…per fortuna!!
puglia_13
Ci siamo trovati benissimo, e poi…vabbeh…a me basta essere in vacanza con la mia famigliola ed ogni cosa mi sembra splendida, il mare della Puglia, però, lo è davvero.
puglia_11

Weekend di festa.

Carnevale0058

 

 

 

No, non vi siete dimenticati di qualche festività nazionale…domenica siamo solo stati alla prima festa di Carnevale.
Quest’anno i bimbi (più Anna, in realtà) hanno richiesto come tema Dragon Trainer, un film d’animazione, e quindi ho realizzato una Furia Buia e una Astrid.
Carnevale0051
Per il costume da Sdentato di Tobia ho seguito questo tutorial, ma per le ali ho optato per una soluzione molto più semplice: un bel foglio di feltro nero da ritagliare.

Carnevale0039
Per il costume di Anna, invece, mi sono arrangiata…feltro per gli stivali e per la gonna, gocce di perla per le borchie e DAS per i teschi. Sugli avambracci un calzino, dal quale ho tagliato tallone e punta, con arrotolato sopra un filo di lana piuttosto grosso.
Per fare le spalline, invece, ho dato un’occhiata qui, ma ho poi utilizzato un foglio autoadesivo per superfici, ritagliato e ripiegato su se stesso per formare le 5 strisce, che ho cucito assieme. Sopra ci ho incollato dei feltrini (quelli da mettere sotto le sedie, per capirci) colorati di grigio con gli acquerelli.
Et voilà…Astrid!


E voi? Siete pronti per Carnevale?

Nel weekend.

we2

 

 

Tra una malattia e l’altra, nel weekend siamo riusciti ad uscire tutti e quattro insieme per ben un’ora!!
Ci siamo avventurati nientemeno che fino al parco vicino casa (5-10 minuti di strada a piedi).
we1
Lì abbiamo trovato un gazebo vuoto, rimasuglio dei mercatini di Natale ancora da smantellare completamente, per il quale i bimbi hanno mostrato un entusiasmo davvero esagerato…il bello dell’essere bambini, no?
we3we4

we5

Sperando di ampliare il nostro campo d’azione prossimamente…vi auguro un buon inizio di settimana!
Io e Tobia, per la cronaca, siamo ancora a casa malaticci.