Caro giugno.

giugno

 

 

 

Caro giugno,
ho dovuto controllare bene il calendario per essere sicura che fossi davvero arrivato, perchè guardando fuori dalla finestra ti pensavo ancora molto lontano…so che quest’anno i meteorologi parlano male di te, ma non dar peso alle loro parole, cercano solo di attirare l’attenzione. Io sono sicura che ci sorprenderai!
Mese del sole, dei matrimoni, dell’ultimo giorno di scuola, delle prime vacanze al mare, del solstizio d’estate, tutti ti accolgono con gioia.
E anche qui da noi porterai un sacco di cose belle: c’è stato il secondo compleanno del blog (tanti auguri a noi!) e il primo saggio di danza di Anna, arriveranno un settimo anniversario di matrimonio, e poi i primi bagni al lago, le cene sul terrazzo, i piedi nudi in casa, i ghiaccioli home-made, le ciliegie, i pic-nic…non vedo l’ora!
Benvenuto!

 

PS fai bello il 4, il 21 e il 25, mi raccomando!
PPS non ho voluto, per scelta, associarti ai tormentoni dell’estate, perchè di solito sono canzoni brutte.
E poi è venerdì, e qui si ascoltano canzoni belle. Oggi è il turno di Summertime, in una versione degli Stereophonics di qualche anno fa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...